È nato GoWalkers, il portale per camminare

Andare a piedi fa bene alla salute ma è anche un modo per scoprire natura, paesaggi, arte, archeologia e cultura. Le proposte del nuovo sito GoWalkers, all’insegna del vivere “slow”.
29/01/2014
  • redazione
GoWalkers

Gli amanti della natura, escursionisti abituali e camminatori occasionali da oggi hanno uno strumento in più per scegliere il percorso più adatto alle proprie esigenze. È stato presentato a Roma il sito GoWalkers: un catalogo on line ragionato di “proposte a piedi”, con una serie di offerte organizzate per tipologia. Si va dai gruppi di camminata nordica alle “passeggiate narrative” nei centri urbani e nelle periferie; dal trekking naturalistico su percorsi attrezzati a itinerari per scoprire l’archeologia del territorio; fino a proposte più originali, come le escursioni a dorso di muli e cavalli o le sessioni di fit walking, camminate veloci non competitive per mantenersi in forma. L’obiettivo è favorire uno stile di vita più attivo, facendo leva non solo sul valore salute e benessere, ma anche su turismo, curiosità e cultura.

Ecco un breve video, che spiega di cosa si tratta e come funziona il progetto.

 

Un punto di incontro tra operatori e camminatori
L’iniziativa - promossa dalle commissioni Cultura e Mobilità del Municipio Roma VIII, in collaborazione con l’associazione “Go Tell Go”, che ha realizzato il portale - intende consentire a guide turistiche, guide ambientali, associazioni no profit e imprese culturali di promuovere liberamente e gratuitamente la conoscenza e la riscoperta di luoghi urbani e rurali, valorizzando il nostro immenso patrimonio storico, artistico e ambientale. E lo fa in modo “lento”, cioè attraverso il camminare.

I primi 4 appuntamenti sono in calendario a Roma, ma l’ambizione del sito è di diventare nel tempo un punto di accesso privilegiato per l’intero territorio nazionale. Uno strumento che aiuti i camminatori a orientare le proprie scelte e a metterli in contatto con gli operatori che offrono servizi a residenti e turisti. Aderendo al network, sarà infatti possibile rendere più visibili le proprie proposte, contribuendo a stimolare la cultura della passeggiata e la conoscenza del territorio.

 

Un commento

era ora che qualcuno ci pensasse!!

Sono una camminatrice e faccio parte di un gruppo che nella zona di La Spezia e dintorni cammina 2 volte la settimana per 10-20 km. Io sono amante dei lunghi percorsi di pellegrini e delle antiche vie di transumanza mare-monti e viceversa. Sono interessata alle iniziative che riguardano il camminare e posso essere una risorsa per gruppi che vengono nella nostra zona (Cinque Terre, Portovenere, Lerici ecc).

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • The Lexicon module will automatically mark terms that have been defined in the lexicon vocabulary with links to their descriptions. If there are certain phrases or sections of text that should be excluded from lexicon marking and linking, use the special markup, [no-lexicon] ... [/no-lexicon]. Additionally, these HTML elements will not be scanned: a, abbr, acronym, code, pre.
CAPTCHA
Sistema anti spam. Compila il form sottostante per dimostrare di non essere uno spambot.
O
1
Z
i
N
i
Inserisci il codice riportato SENZA gli spazi.
Paesaggi urbani, Vivere insieme, Nel tempo libero