Settimana europea della mobilità: per città più verdi e trasporti sostenibili

In occasione della Settimana europea della mobilità, parte la campagna “Grow with public transport”. Anche le città italiane partecipano con una serie di iniziative di sensibilizzazione.
13/09/2013
  • Debora Serra
Settimana europea della mobilità

Musica incalzante e velocità, in tutto. Dalle macchine che sfrecciano per strade trafficate ai bracci meccanici delle piattaforme di estrazione del greggio. E ancora incidenti, luci, rumore, inquinamento. Tutte immagini associate all’uso dell’automobile e contrapposte al relax di un viaggio con i mezzi pubblici, sia per il trasporto urbano che per gli spostamenti più lunghi. Per città più verdi, trasporti sostenibili, una dimensione più “umana” delle relazioni personali e un’economia più dinamica. È questo il messaggio chiave della nuova campagna di comunicazione “Grow with public transport”, realizzata dall’International Association of Public Transport (Uitp) per l’edizione 2013 della Settimana europea della mobilità (16-22 settembre). Ecco il video di lancio:

 

L’iniziativa si rivolge ai singoli Paesi europei per la declinazione del messaggio nelle diverse lingue nazionali. Invito a cui hanno prontamente risposto tante città del vecchio continente: è prevista infatti la partecipazione di oltre 2 mila località. Secondo il numeratore on line, siamo già oltre quota 1500: in Austria e Spagna le adesioni più numerose. E la capitale portoghese Lisbona, attraverso l’impegno dei Transportes de Lisboa-Carris e Metro, si è attivata per affiggere i manifesti della campagna sulle fiancate dei propri mezzi pubblici per tutto il mese di settembre.  

“Aria pulita! Ora tocca a te”
Promossa dalla Commissione europea, la Settimana europea della mobilità sostenibile è diventata negli anni un appuntamento fisso per incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto pubblico per gli spostamenti quotidiani. L’Europa crede così tanto a questa nuova cultura della mobilità urbana, al punto da aver lanciato lo scorso anno una campagna di durata triennale: obiettivo della “Sustainable Urban Mobility Campaign” (azioni quotidiane ne aveva parlato lo scorso luglio) è appunto promuovere i vantaggi di un trasporto alternativo a quello privato a motore. Andare a piedi e in bicicletta o prendere i mezzi pubblici - oltre a ridurre le emissioni di gas serra, l’inquinamento acustico e il traffico - possono infatti giocare un ruolo importante per il benessere psicofisico dell’intera popolazione.

Lo slogan scelto per il 2013 è “Clean air! It’s your move” (“Aria pulita! Ora tocca a te”): una frase che sottolinea il legame tra il traffico motorizzato e l'inquinamento atmosferico nelle aree urbane, evidenziando il ruolo attivo che ciascun cittadino può avere nel miglioramento della qualità dell'aria attraverso le proprie semplici azioni quotidiane.

Pensa globale, agisci locale
E in Italia? Sono numerose le attività previste lungo tutta la penisola. Tra queste, l’iniziativa del Comune di Genova che ha deciso di aggiungere 30 nuovi mezzi al parco biciclette del proprio servizio di bike-sharing, e installare oltre 400 nuove rastrelliere su tutto il territorio comunale, per un totale di 800 posti bici in più. “Bici come sei” è invece il workshop organizzato dalle associazioni della Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab) della Lombardia, per la sensibilizzazione all’uso delle varie forme di mobilità alternativa e sostenibile. Scendendo più a sud, la città di Arezzo partecipa con l’adesione di numerosi stakeholder locali e un ricco programma di iniziative che si conclude con l’inaugurazione di una nuova pista ciclabile. A Roma, infine, sono due gli appuntamenti importanti in calendario: la due giorni di festa di Legambiente per rilanciare la ciclo-pedonalizzazione dei Fori e del Colosseo e Festambiente Mondi Possibili, che chiude la settimana europea di iniziative con una mini-MagnaLonga: un giro in bicicletta attraverso le vie del Pigneto, uno dei quartieri popolari della capitale. A conclusione della kermesse, una colazione biologica a base di prodotti a chilometro zero.

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • The Lexicon module will automatically mark terms that have been defined in the lexicon vocabulary with links to their descriptions. If there are certain phrases or sections of text that should be excluded from lexicon marking and linking, use the special markup, [no-lexicon] ... [/no-lexicon]. Additionally, these HTML elements will not be scanned: a, abbr, acronym, code, pre.
CAPTCHA
Sistema anti spam. Compila il form sottostante per dimostrare di non essere uno spambot.
A
z
N
n
n
i
Inserisci il codice riportato SENZA gli spazi.
Vivere in città, Mobilità e trasporti, Pianeta